Ecco che finalmente siete arrivati alla fine del pasto e già le vostre papille gustative sono in fermento perché sanno che sta per essere portato a tavola il dessert. Attenzione però al vino che sceglierete di sorseggiare con il dessert. Se farete la scelta giusta, riuscirete ad esaltare l’abbinamento con il dolce. Se invece farete una scelta sbagliata, non riuscirete ad esaltare il dolce e anche il vino potrebbe sembrarvi avere un gusto poco allettante.

Dolce con il dolce!

C’è chi crede che sia possibile scegliere un abbinamento per contrasto, ma il problema è che questo significherebbe utilizzare dei vini troppo alcolici. No quindi a spumanti secchi e champagne! Meglio allora assecondare il sapore dolce del dessert! Con un dessert insomma un vino dolce, sempre, una regola questa che è piuttosto semplice da seguire. Le sensazioni zuccherine del dessert e quelle del vino riusciranno ad armonizzarsi infatti e a valorizzarsi vicendevolmente, come due equilibristi su una corda sospesa in alto nel cielo, che collaborano, senza mai coprire l’uno il lavoro dell’altro. Molto importante però fare in modo che il vino sia sempre più dolce del dessert, altrimenti sarà la sua componente acida a prendere il sopravvento, mettendone in evidenza quei lati più duri che invece devono essere evitati

.

Abbinare il vino con il dessert: alcuni esempi

Tra i dessert in assoluto più diffusi dobbiamo ricordare quelli al cioccolato. In questo caso dovete scegliere un vino pregiato, con un tasso alcolico proporzionato alla concentrazione di cacao presente. Da ricordare poi che deve sempre trattarsi di vini molto invecchiati. Tra gli altri dessert amati, le creme e tutti i dolci al cucchiaio. Anche se è difficile generalizzare, possiamo affermare che i vini migliori sono quelli ad elevato tasso alcolico, con poco residuo zuccherino. Infine un ultimo piccolo consiglio: scegliete sempre se possibile un abbinamento regionale. Se siete portando in tavola un dolce tipico della vostra zona, perché non scegliere un vino che sia altrettanto tipico? Possiamo assicurarvi che l'abbinamento sarà azzeccato.

Con quali dessert è meglio evitare il vino

Ci sono alcune tipologie di dessert con le quali forse sarebbe del tutto preferibile evitare l’accostamento con il vino. Pensiamo ad esempio ai dolci che prevedono l’utilizzo di alcol, soprattutto se in ingenti quantità. Si tratta nella maggior parte dei casi di liquori molto aromatici, che potrebbero coprire del tutto l’aroma del vino che sceglierete, qualunque esso sia. Lo stesso vale anche per i dolci alla frutta oppure per quelli che prevedono una grande quantità di conserve. Acidità ed elevato tasso di zuccheri rendono impossibile l’abbinamento con il vino. Niente equilibrio, mai, qualunque sia la bottiglia che desiderate aprire. Infine gelati e sorbetti. In questo caso il problema non consiste tanto nel loro sapore, ma nella loro temperatura. Il freddo infatti tende ad anestetizzare le papille gustative. Potete bere un bicchiere di vino, certo, ma non percepirete alcuna delle sue note aromatiche. Tanto vale bere un bicchiere di acqua!